La forza di costruire i sogni viene dal basso.

Negli ultimi anni si sono sviluppate in tutta Italia esperienze di attraversamento del mondo dello sport diverse ed alternative rispetto allo spettacolo di eccesso, consumismo ed individualismo a cui siamo costretti ad assistere. In particolar modo nel mondo del calcio, fatto sempre più di businnes e di mega ingaggi, di controllo sociale e messaggi sociali legati all’individualismo ed alla costruzione del “nemico pubblico” da scacciare, assistiamo a dinamiche sportive e sociali sempre più distanti dai valori di solidarietà sociale a cui pensiamo che l’intero mondo dello sport debba ispirarsi.

Per questo abbiamo deciso da alcuni mesi di fondare la Polisportiva Scirocco, uno strumento che nasce dagli ambiti dei collettivi giovanili, dei centri sociali, dal mondo degli studenti e delle periferie. La Polisportiva Sciroccoha già mosso i primi passi con la costruzione presso il Laboratorio Insurgencia della Palestra popolare Rubin Carter in cui il campione intercontinentale di pugilato Salvatore Carrozza sta tenendo da mesi i corsi di boxe, nella prima esperienza di palestra popolare gratuita della periferia nord di Napoli.

Ma è sul calcio che abbiamo deciso di lanciare una nuova ed avvincente sfida.

Il progetto Stella Rossa Napoli, ovvero la formazione di una squadra di calcio capace di disputare i campionati nazionali Figc, è iniziato da qualche mese. Insieme alle esperienze che provengono dal mondo dei campionati universitari e grazie alla spinta propulsiva che la Polisportiva Scirocco è stata in grado di dare sul territorio dell’area metropolitana di Napoli, stiamo provando a costruire la possibilità di disputare il Campionato di Terza Categoria Figc che comincerà nel prossimo mese di novembre.

La nostra esperienza, fondata sull’antirazzismo, l’antifascismo, l’antisessismo, la solidarietà sociale, intende attraversare il mondo del calcio dilettantistico fatto di violenza fine a se stessa, di brutalità delle relazioni sociali, di interessi troppo spesso legati a fattori tutt’altro che sportivi. In un mondo dove per assistere ad una partita di calcio la tessera del tifoso ti impone la schedatura di massa, pensiamo che la possibilità di attraversare questi campionati per lanciare messaggi diversi ed in controtendenza sia una sfida da raccogliere. Il terzo tempo,la solidarietà, l’esplicitazione di messaggi antirazzisti ed antifascisti caratterizzeranno il nostro campionato e l’esperienza della Stella Rossa Napoli.
Una sfida che ha dei costi economici importanti. La nostra esperienza viene dal mondo dell’autorganizzazione dove l’autofinanziamento è sempre stata una caratteristica e l’indipendenza un valore irrinunciabile. Per questo facciamo appello a tutti gli antirazzisti, gli antifascisti, le realtà di base, tutti i tifosi veri, tutti coloro i quali credono che un altro calcio è possibile, per sostenere economicamente il progetto Stella Rossa Napoli per permetterci di iscriverci al Campionato di Terza Categoria Figc.
La forza di costruire i sogni viene dal basso, di questo ne siamo sempre stati certi. Ed è dal basso che cerchiamo la spinta principale per portare l’esperienza della Stella Rossa Napoli nel mondo del calcio ufficiale.

A.S.D. Polisportiva Scirocco
Stella Rossa Napoli

Annunci

Informazioni su stellarossana

Squadra di calcio
Questa voce è stata pubblicata in News, Progetto. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...